01-06 giugno 2024: Il Cammino del Gran Sasso

Nel 2023 è nato un nuovo cammino, nel cuore pulsante d’Abruzzo: il Cammino del Gran Sasso con le sue 5 tappe attraversano l’altopiano dell’omonimo massiccio. Conosciuto anche come il piccolo Tibet d’Italia, offre paesaggi mozzafiato che racchiudono le peculiarità del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monto della Laga. Praterie, laghi glaciali, pascoli e mandrie, fioriture, arrosticini e formaggi d’alpeggio, borghi più belli d’Italia e scenari che riportano alla mente i vecchi film western.

Colori, profumi, silenzi, tradizioni, persone e bellezza, a perdita d’occhio. Un cammino che ti catapulta in una dimensione di pace, in cui i nostri passi (oltre a rigenerare il nostro spirito) avranno un valore ancora più grande: contribuire alla rinascita di un territorio fatto di piccoli borghi e persone resilienti che, con coraggio e determinazione, hanno deciso di restare o tornare per dare una nuova vita alla loro terra.

PROGRAMMA DETTAGLIATO

1° GIORNO

Ritrovo ore 15:00 a Campo Imperatore (AQ).
Saliremo al Rifugio Duca degli Abruzzi (2388m) ai piedi del Gran Sasso d’Italia, per goderci il tramonto sulla piana e dormire sotto le stelle.
Cena e pernottamento in rifugio.

2° GIORNO

Colazione e partenza per il trekking.
Scenderemo a Campo Imperatore per poi metterci in cammino nel cuore del Parco Nazionale Gran Sasso e Monti della Laga. Attraverseremo l’immensa piana di Campo Imperatore, nella quiete e nel silenzio, disturbati soltanto dai campanacci delle mandrie. Toccheremo il Laghetto Pietranzoni, i ruderi della Chiesa di Sant’Egidio e i luoghi del mitico film “Continuavano a chiamarlo Trinità” (Canyon dello Scoppaturo). Scollineremo poi verso Castel del Monte, nostro punto tappa.
Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in struttura.

3° GIORNO

Colazione e partenza per il trekking.
Un’altra giornata piena di luoghi meravigliosi da scoprire! Da Castel del Monte raggiungeremo il borgo di Santo Stefano di Sessanio passando per Rocca Calascio, borgo antico e scenario di un altro film che ha segnato la nostra gioventù: Lady Hook. Da qui in poi, con il massiccio del Gran Sasso sullo sfondo, cambieremo lentamente paesaggio proseguendo tra campi un tempo coltivati a lenticchie e cereali fino a raggiungere il nostro punto tappa. Pranzo al sacco.
Cena e pernottamento in struttura.

4° GIORNO

Colazione e partenza per il trekking.
Prima di metterci in cammino visiteremo il caratteristico borgo di Santo Stefano di Sessanio, uno dei Borghi più belli d’Italia insieme a Rocca Calascio, per poi proseguire verso Barisciano attraverso un percorso panoramico nella Piana delle Locce (1230 m), dove incontriamo numerosissimi ricoveri scavati nella roccia che fungevano da appoggio alle attività agro-pastorali. Pranzo al sacco.
Cena e pernottamento in struttura.

5° GIORNO

Colazione e partenza per il trekking.
Ci metteremo in cammino per l’ultima tappa del nostro viaggio, da Barisciano raggiungeremo nuovamente Fonte Cerreto. Attraverseremo gli splendidi altopiani del Parco, toccando il tempietto di San’Eusebio, il Lago Filetto a Piano di Fugno e il Rifugio Monte Cristo. Pranzo al sacco. Cena e pernottamento in struttura.

6° GIORNO

Colazione e salita in funivia a Campo Imperatore per recuperare le auto.
Possibilità di visitare L’Aquila (in autonomia). Rientro alle proprie abitazioni.

Prenotazione, fino ad esaurimento posti, entro il 30 aprile 2024.

Dettagli sistemazione: rifugio in camerata – albergo in camere doppie o triple – B&B in camere doppie o triple

Prima di iscriverti prendi visione del regolamento.

ISCRIVITI SUBITO A QUESTO TREKKING DI GRUPPO!

INFORMAZIONI TECNICHE

1° giorno
Lunghezza: 1,5 km Dislivello: 250 m+

2° giorno
Lunghezza: 23 km – Dislivello: 190 m+ 1300 m-

3° giorno
Lunghezza: 14 km – Dislivello: 600 m+ 600 m-

4° giorno
Lunghezza: 8 km – Dislivello: 330 m+ 600 m-

5° giorno
Lunghezza: 17 km – Dislivello: 750 m+ 800 m-

Grado di difficoltà: MEDIA DI TIPO E
Zaino con borraccia o bottiglia per almeno 1,5 litri di acqua. Calzature meglio se impermeabili (tipo scarponi suola vibram o scarpe da trekking), abbigliamento da trekking da media montagna, mantellina impermeabile (o cerata). 2 cambi di maglietta e biancheria, un salviettone. Consigliati: shampoo, crema solare, cappellino, cerotti anti-vesciche (tipo “Compeed”).
Gli escursionisti non adeguatamente equipaggiati potrebbero essere esclusi dall’escursione direttamente sul luogo della partenza.
L’escursione è aperta ad adulti e ragazzi dai 14 anni di età. I minori dovranno essere accompagnati da un adulto garante.
La presenza di animali domestici dovrà essere segnalata alla guida: sarà a discrezione di questa confermarne o meno l’idoneità alla partecipazione.
Va TEMPESTIVAMENTE segnalata alle guide ogni esigenza particolare, allergia, condizione di salute, ecc…
In caso di motivata esclusione non sono previsti rimborsi di viaggi e di nessun altro tipo, se non l’eventuale quota di partecipazione versata, anticipi compresi.
Si chiede di avvertire il prima possibile in caso di rinuncia all’escursione.
I partecipanti sono tenuti a seguire le direttive degli accompagnatori, a non abbandonare il gruppo e il sentiero senza autorizzazione.

SERVIZI

La tariffa comprende:

  • Accompagnamento ad opera di una Guida Escursionistica Ambientale AI SENSI DELLA LEGGE n° 4/2013 e regolarmente iscritta ad AIGAE (Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche) e accompagnatore turistico abilitato
  • 5 pernottamenti in mezza pensione
  • 5 pranzi al sacco
  • Assicurazione medico-bagaglio e annullamento

La quota NON COMPRENDE:

  • Viaggio da/per Fonte Cerreto – Campo Imperatore [possibilità di carpooling in base alla provenienza dei partecipanti]
  • Pranzo al sacco del primo giorno
  • bevande a cena
  • Equipaggiamento escursionistico
  • Tutto quanto non indicato nella voce ” la quota comprende”

PUNTO DI INCONTRO

Ore 15:00 al parcheggio dell’Ostello di Campo Imperatore (AQ) con la guida Giorgia Ricotti +39 3392183945

NOTE

L’itinerario potrà variare in relazione alle condizioni meteorologiche e ambientali, oltre che per qualsiasi ragione legata alla sicurezza dei partecipanti.
L’escursione verrà annullata con avviso tempestivo alle persone che avessero prenotato, nel caso non si raggiunga il numero minimo di 12 partecipanti.
Intolleranze o allergie dovranno essere comunicate al momento della prenotazione.

CONDIZIONI DI CANCELLAZIONE

  • 50% per cancellazioni sino a 60 gg. dalla data di partenza
  • 75% per cancellazioni tra 59 e 30 giorni prima della data di partenza
  • 100% per cancellazioni tra 29 giorni prima della data di partenza ed il giorno stesso della partenza.